via Mariano Stabile, 136, 90139, Palermo
+39 091 2514962
info@almahotel.it
Book Now!
News
Ryanair, 5 nuove rotte. Da aprile 2015 Francia e Germania

Le rotte saliranno cose a 16, a partire dal prossimo aprile, anno in cui la compagnia conta di arrivare a 1,8 milioni di passeggeri e a 1.850 posti di lavoro a Punta Raisi (secondo i parametri statistici Aci basati sui milioni di passeggeri). Saranno 125 le frequenze settimanali Ryanair e un altro aereo si aggiungerà ai due che giá fanno base nel capoluogo siciliano. “La Gesap ha registrato un ultimo bilancio in attivo, segno che la strada è quella giusta – ha detto Manlio Munafó, commissario della Provincia che é socio di maggioranza – ho visto nascere e crescere questa azienda, avendo seguito come dirigente regionale la costruzione dell’aeroporto”. “Siamo orgogliosi – dice il presidente Gesap Fabio Giambrone – siamo partiti da un rosso di otto milioni di bilancio e quest’anno chiuderemo con un utile di 5, secondo bilancio consecutivo in positivo. Ryanair é arrivata nel 2014 a 1,6 milioni di passeggeri, stiamo studiando tante iniziative per il futuro anche in vista del volo inaugurale per Berlino”. La compagnia, per “festeggiare” le nuove rotte estive, metterà anche a disposizione biglietti a 24,99 euro per viaggiare, tra aprile e giugno, verso le 5 nuove mete, ma andranno prenotati entro la mezzanotte […]

Commenti: 0
Palermo ospiterà nel 2018 la biennale d’arte “Manifesta”

Non sarà capitale della cultura, ne dello sport, ma di certo, Palermo, per le sue bellezze, ha tutte le carte in regola per diventare la sede della più importante biennale di arte contemporanea in Europa: “Manifesta 2018” che ha scelto il capoluogo siciliano per la XII edizione. La kermesse, che dopo 10 anni torna in Italia (nel 2008 era stata ospitata in Trentino Alto Adige), si chiamerà “Fm12Palermo” (Palermo Manifesta 12) e richiederà un investimento da parte del Comune siciliano di circa 4 milioni di euro. Feel the past, living the contemporary, design the future: è questo lo slogan scelto per l’evento, la cui candidatura, avanzata mesi fa dall’ex assessore alla Cultura Francesco Giambrone e dal sindaco Leoluca Orlando, è stata accettata con successo lo scorso 1 luglio. Il Comune di Palermo dovrà affrontare questo grande impegno cercando di risultare all’altezza delle aspettative. Innanzitutto il consiglio comunale dovrà approvare una fondazione ad hoc, per l’organizzazione della kermesse che avrà un consiglio direttivo di otto membri nominati da Palazzo delle Aquile e da Manifesta, tra cui anche un presidente (scelto da Manifesta) e un presidente onorario (scelto dal sindaco). L’investimento totale è di circa 4 milioni di euro: oltre ad una […]

Commenti: 0
PISTA DI PATTINAGGIO SUL GHIACCIO A VILLA FILIPPINA

Palermo si addobba a festa in vista del Natale e nel cuore pulsante della città, a Villa Filippina torna la pista di pattinaggio sul ghiaccio: una superficie interamente coperta di 500 mq., accessibile a grandi e piccini sino al 31 gennaio 2015. La pista di pattinaggio sarà aperta dalla domenica al venerdì dalle ore 10 alle ore 24 e il sabato dalle ore 10 all’1 di notte. Fonte http://www.balarm.it/eventi/35849-pista-di-pattinaggio-sul-ghiaccio-a-villa-filippina.asp

Commenti: 0
Isole pedonali in centro: al via le navette Amat a “mille lire”

Al prezzo delle vecchie “mille lire” sarà possibile circolare per tutto il giorno all’interno delle aree a traffico limitato del centro storico. Da lunedì 1 dicembre sarà possibile utilizzare le navette a servizio delle isole pedonali del centro storico. Per facilitare lo spostamento all’interno del centro cittadino e per collegare le isole pedonali tra loro e con l’esterno sono state istituite due navette Amat: la linea gialla e la linea verde. Entrambe – al costo di 52 centesimi – permetteranno di circolare per l’intera giornata (dalle 7 del mattino alle 3 di notte) sulle linee navetta. Il percorso della linea gialla è: Piazza Giulio Cesare (capolinea) – via Balsamo – corso dei Mille – via Lincoln – foro Umberto I – salita Mura delle Cattive – via Alloro – via Aragona – via Garibaldi – via Gorizia – via Roma – via Vittorio Emanuele – via Maqueda – Piazza Giulio Cesare. La navetta avrà una frequenza di 22 minuti dalle 7 alle 15; di 15 minuti dalle 15 alle 19.30; di 35 minuti dalle 19.30 alle 2.55. Il percorso della linea verde è: Piazza Santo Spirito – via Vittorio Emanuele – via Bonello – corso Amedeo – piazza Indipendenza – […]

Commenti: 0
I PRIMATI DI PALERMO: ALCUNI RECORD DI UNA CITTA’ STRAORDINARIA

1 – Il Centro Storico più grande d’Europa (Controverso, ma agli atti dell’UNESCO è tale. Se la batte con quello di Lisbona). 2 – A Palermo si trova il documento cartaceo più antico d’Europa. Si tratta della lettera bilingue (greco e arabo) di Adelasia (o Adelaide) degli Aleramici, moglie di Ruggero I, conte di Sicilia e di Calabria. 3 – Noi abbiamo la ‘Pietra di Palermo’, giudicato il secondo più importante – dopo la stele di Rosetta – testo bilingue per la traduzione della lingua egizia. 4 – A Palermo si trova, al museo Salinas, una delle più vaste collezioni di Arte Etrusca al Mondo (collezione Bonci – Casuccini da Chiusi). 5 – Il Teatro Massimo è il primo Teatro dell’Opera d’Italia ed il terzo in Europa, secondo solo all’Opera di Parigi e al Wiener Staatsoper di Vienna. 6 – Palermo vanta alcune delle più grandi porte urbane d’Europa. 7 – La Lingua Italiana è nata a Palermo presso La Scuola Siciliana alla corte di Federico II. 8 – L’Orto Botanico di Palermo è il più grande d’Europa. 9 – Il Palmeto di Villa Bonanno è stato giudicato il più vasto d’Europa. 10 – Il Ficus Magnoloides di Piazza Marina […]

Commenti: 0
“I MERCANTI DELLA MESCHITA”: LA MOSTRA MERCATO

DOVE: Archivio Storico Comunale, Via Maqueda 157 – Palermo QUANDO: 23/11/2014 ORARIO: 10.00 – 20.00 COSTO: Ingresso libero L’associazione Assnoprofit Artigianando, in collaborazione con il Teatro la Cripta, organizza nel pieno centro di Palermo una mostra mercato dell’artigianato hobbistico. “I mercanti della Meschita” (che prende il nome da un’antica zona di Palermo), si svolgerà all’interno del piazzale adiacente l’archivio comunale cittadino, con ingresso da via Maqueda a due passi dai 4 canti, dalla stazione e da corso Vittorio Emanuele. Una giornata all’insegna della riscoperta di bellissimi luoghi della nostra città, in un atmosfera di grande impatto visivo. Fonte http://www.balarm.it/eventi/34712–i-mercanti-della-meschita—la-mostra-mercato.asp

Commenti: 0
Festa all’Antica Focacceria San Francesco: “Ben 180 anni e non sentirli”

Antica Focacceria San Francesco, ristorante palermitano di cucina popolare siciliana, compie 180 anni. In quasi due secoli di storia sono stati tantissimi i piatti proposti agli ospiti più vari ed esigenti, tutti preparati secondo le migliori ricette della tradizione. Per un traguardo così importante, Antica Focacceria San Francesco sceglie di festeggiare con tutta la città e invita i palermitani a una festa aperta a tutti con tanto cibo e musica. Un evento importante, che coinvolge tutto il ristorante e la suggestiva Piazza San Francesco da cui il locale prende il nome. Un’occasione unica per assaggiare le specialità di street food prodotte a vista: arancine, panelle, rascatura, crocché e focaccine “schiette” e “maritate” con la milza. Non si tratta solo di assaggi gratuiti, infatti i partecipanti avranno la possibilità di provare a realizzare le specialità guidati da cuochi esperti. Un’esperienza a tutto tondo: musica, risate, divertimento, cibo celestiale, e non mancherà una dolce sorpresa per tutti, in una cornice meravigliosa in cui Antica Focacceria San Francesco festeggia con la sua città e con altri importanti attori del tessuto sociale palermitano, come “Libera Terra”, associazione con la quale esiste ormai da anni una collaborazione fondata sullo stesso impegno e la stessa passione […]

Commenti: 0
A Palermo Wi-Fi gratis in 14 aree

Il comune di Palermo inaugura oggi l’accensione della rete Wi-Fi gratuita cittadina realizzata in collaborazione con Fastweb. Grazie alla nuova piattaforma i cittadini potranno collegarsi gratuitamente a Internet, navigando in banda larga in 14 aree pubbliche, attraverso tutti gli apparati mobili. La nuova rete Wi-Fi progettata e realizzata da Fastweb in convenzione Consip è tecnologicamente avanzata e garantisce la copertura di tutta la città. Le antenne hotspot Wi-Fi sono state infatti collocate presso le principali piazze e parchi di Palermo. Le aree coperte sono Piazza Verdi, Palazzo delle Aquile, Piazza Pretoria, Piazza Bellini, Villa Niscemi, Cantieri Culturali Zisa, Museo del Mare, Villa Garibaldi, Piazza Fonderia Oretea, Piazza Castelnuovo, Piazza Ruggero VII, Piazza S. Domenico, Piazza Caracciolo e Piazza Garaffello. Fonte http://palermo.gds.it/2014/11/18/a-palermo-wi-fi-gratis-in-14-aree_264939/

Commenti: 0
Due siciliane tra le 15 migliori pizzerie d’Italia (classifica)

“La guida per trovare le pizza più deliziosa e rappresentativa a livello regionale nel paese che l’ha inventata”. Con queste parole il sito americano Daily Mail introduce la classifica delle 15 migliori pizzerie d’Italia: un viaggio, da Sud a Nord, alla scoperta dei migliori sapori che può offrire la nostra penisola. Se a farla da padrone nella top 10 sono, manco a dirlo, le pizzerie napoletane, anche la Sicilia tiene alta la sua bandiera del gusto, con ben due presenze in classifica, che scoprirete tra poco. Secondo il Daily Meal, per gli italiani pochi cibi sono “preziosi” quanto la pizza ed ogni regione afferma di avere la migliore, che andrebbe rigorosamente assaggiata. Per quanto la pizza sia nata a Napoli, molti non sono ancora concordi nell’affermare quale possa essere lo stile regionale migliore. A rappresentare la Sicilia ci sono L’Osservatorio di Stromboli e la Pizzeria Frida di Palermo. Ecco tutte le posizioni: ​ 1. L’Antica Pizzeria da Michele, Napoli, Via Cesare Sersale; 2. La Notizia, Napoli, Via Caravaggio; 3. Pizzeria Brandi, Napoli, Salita S.Anna di Palazzo, (angolo via Chiaia); 4. Pizzeria Trianon da Ciro, Napoli, Via P. Colletta; 5. Pizzeria Starita, Napoli Via Materdei; 6. Di Matteo, Napoli, Via dei […]

Commenti: 0
Riccardo Gava: arriva il dj della storica Capannina

Stasera, sabato 15 novembre, il Prosit-I Magazzini sarà il regno di Riccardo Gava, dj della Capannina di Forte dei Marmi, decenni di storia all’insegna del dancing. La discoteca ricavata nello splendido Palazzo De Gregorio di via dell’Arco al Molo, nella zona dei Cantieri navali, offrirà al suo pubblico anche la musica collaudata del trio Mauriziotto-Leonardo-Szokoll, accompagnati dalle percussioni di Salvo Bolo. L’album dei ricordi è affidato alla fotocamera di Nicola Buscemi, l’ideatore del sito di costume sicilianstyle.it. Visual Max per i tre maxi-schermi della struttura. Nato a La Spezia nel 1974 , Riccardo Gava si appassiona alla musica fin dall’età delle scuole medie, iniziando a suonare a feste private e tra coetanei, fino ad arrivare alla fine degli anni ’90 dove comincia a lavorare nei locali della sua provincia avvicinandosi musicalmente sempre più alla musica house. Alla fine degli anni Novanta entra a far parte della consolle resident di uno dei locali più rappresentativi della provincia il Kalika, un’esperienza durata quasi sette anni e importantissima per la sua formazione di professionista nel mondo del night life. In quel periodo cominciano le produzioni discografiche in studio con produttori del calibro di Fabrizio Gatto, Claudio Ridolfi e Franco Amato. Nei primi anni […]

Commenti: 0