via Mariano Stabile, 136, 90139, Palermo
+39 091 2514962
info@almahotel.it
Book Now!
News
CONCERTI A PALERMO

ALESSANDRA AMOROSO – sab, 23/08/14, 21.00 Teatro di Verdura – Viale del Fante, 70, 90120 PALERMO ALEX BRITTI – ven, 29/08/14, 21.30 Teatro di Verdura – Viale del Fante, 70, 90120 PALERMO CAPAREZZA – sab, 09/08/14, 21.30 Complesso Monumentale Castello a Mare – Via Filippo Patti, 90133 PALERMO EMIS KILLA – dom, 03/08/14, 21.30 Complesso Monumentale Castello a Mare – Via Filippo Patti, 90133 PALERMO FIORELLA MANNOIA – sab, 30/08/14, 21.30 Teatro di Verdura – Viale del Fante, 70, 90120 PALERMO FRANCESCO RENGA – sab, 22/11/14, 21.30 Teatro Golden – Via Terrasanta 60, 93100 PALERMO FRANCESCO SARCINA – dom, 10/08/14, 21.30 Complesso Monumentale Castello a Mare – Via Filippo Patti, 90133 PALERMO GIGI D’ALESSIO – sab, 02/08/14, 21.30 Teatro di Verdura – Viale del Fante, 70, 90120 PALERMO GIORGIA – gio, 24/07/14, 21.30 Teatro di Verdura – Viale del Fante, 70, 90120 PALERMO NOA – sab, 26/07/14, 21.15 Teatro di Verdura – Viale del Fante, 70, 90120 PALERMO PINO DANIELE – dom, 24/08/14, 21.30 Teatro di Verdura – Viale del Fante, 70, 90120 PALERMO  

Commenti: 0
WEEK END DI SPETTACOLI NELL´AREA PEDONALE DI VIA MAQUEDA E VIA ROMA

Una nuova iniziativa dell’assessorato alla Cultura, che vede protagoniste le aree pedonali di via Roma e di via Maqueda ogni sabato e domenica fino al 29 giugno. Le due aree pedonali si trasformano in luoghi destinati ad attività culturali particolarmente legate al mondo dello spettacolo e alle sue molte declinazioni: concerti, letture, teatro, cinema all’aperto e altro ancora. Gli eventi si svolgono ogni sabato e domenica dalle 9 alle 20 nell’area pedonale di via Maqueda e via Roma. Il programma di questo week end prevede dalle ore 9 alle 19, animazione con artisti di strada sia sabato che domenica, e nell’area pedonale di via Maqueda, inoltre, sabato 28 giugno, dalle ore 10 alle 13, Ensemble di fagotti del Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo.

Commenti: 0
AL SICILIA OUTLET VILLAGE “ESTATE IN MUSICA” CON ANNA TATANGELO E ALESSANDRO CASILLO

Al Sicilia Outlet Village “estate” fa rima con “note”: tornano gli attesissimi concerti che, anno dopo anno, regalano a migliaia di visitatori serate di buona musica e divertimento, a titolo gratuito. Ad inaugurare quest’anno il calendario dei live saranno due idoli dei giovanissimi: Anna Tatangelo e Alessandro Casillo, che si esibiranno sul palco allestito in piazza Eventi venerdì 27 giugno a partire dalle 20.30.

Commenti: 0
“Palermo Pride”: tre giorni di musica, teatro e dibattiti

Settimana clou del “Palermo Pride 2014” che scende anche in piazza, con iniziative che si terranno al teatro Massimo e a piazza Verdi, tra musica, spettacolo e dibattiti. Tre giorni di asterischi, tre giorni di colore e divertimento: all’interno del già nutrito calendario di appuntamenti dell’Onda Pride sbarca in piazza Verdi il “Palermo Pride 2014”, con l’iniziativa “Pride in Piazza”, che da giovedì 26 a sabato 28 giugno porterà in centro musica, spettacoli, dibattiti e intrattenimento a tema LGBT nel pieno centro di Palermo.25 giugno 2014

Commenti: 0
Presentazione del numero 6 della rivista Nuova Busambra

Il 18 giugno, alle 18:00, presso Moltivolti, Via Giuseppe Mario Puglia 21 – Palermo, presentazione del numero 6 della rivista “Nuova Busambra, natura culture e società”, dal titolo “Il poeta degli ultimi. Omaggio a Franco Scaldati”, Ispe editore, con l’intervento di: Dario Enea, Benny Faraci, Antonella Sampino, Cosimo Scordato, Santo Lombino. Coordina Antonella Folgheretti. La rivista ospita trentuno interventi di scrittori, critici, attori, registi sulla figura e l’opera dell’attore/regista/drammaturgo Scaldati scomparso un anno fa, per una riflessione sul consumo critico, sulle lotte popolari contro il Muos di Niscemi, i nuovi muri che ogni giorno vediamo costruire ed altro ancora. Per maggiori informazioni rivolgersi alla reception

Commenti: 0
Festival del viaggio: a Palermo sette giorni di incontri

Il Festival del Viaggio è il primo festival italiano multidisciplinare dedicato ai temi del viaggiare, che racconta le molteplici filosofie e pratiche del viaggio, per professione o per turismo. Il viaggio è inteso come centro della vita, come visione plurale sui vari modi di spostarsi, per conoscenza, per necessità, per divertimento. Ogni anno sono presentati i viaggi più avventurosi e quelli necessari, e si discute dei grandi viaggiatori come dei semplici turisti, con film, conferenze, spettacoli, mostre, ricerche. Ogni anno viene svolta attività di formazione in collaborazione con le maggiori istituzioni pubbliche, per educare al viaggio, e fornire gli strumenti necessari di scrittura e tecnica delle immagini, soprattutto ai giovani che vogliono avvicinarsi in maniera consapevole al viaggio. Nel 2009 il Festival del Viaggio ha vinto il premio come “miglior festival emergente nazionale” a Festival of Festivals di Bologna. Il Festival del Viaggio è sostenuto da Regione Toscana, Provincia e Comune di Firenze, Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Fondazione Sistema Toscana – Mediateca Regionale, ed è progettato in collaborazione con Museo di Storia Naturale Firenze, Gabinetto Vieusseux, Società Italiana di Antropologia e Etnologia, L’Espresso, Centro Studi Avventure nel Mondo – Palermo. Per maggiori informazioni rivolgersi alla reception.

Commenti: 0
Palermo sotterranea: alla scoperta dei qanat arabi

Oltre ad un inestimabile patrimonio monumentale e artistico visibile a tutti e di fama mondiale, esiste una Palermo più oscura e segreta, che nasconde nel suo sottosuolo altrettante opere d’arte e fenomenali strutture create dalle diverse civiltà che hanno fatto parte del passato di questa meravigliosa città. Una di queste strutture è il sistema di condotte idriche realizzato durante il periodo arabo-normanno: i “qanat”. Una poderosa opera ingegneristica che ha risolto il problema dell’approvvigionamento idrico della Palermo medievale. Questa volta vi porteremo a visitare un altro di questi condotti ipogei, in particolare quello del cosiddetto “Gesuitico Alto”, ancora più caratteristico e suggestivo, accompagnati da guide speleologiche esperte del CAI (Club Alpino Italiano) di Palermo, che forniranno la loro attrezzatura. I cunicoli più antichi, oggi non più percorsi dalle acque, sono scavati a 8 metri di profondità dal piano di campagna, mentre quelli più recenti a 16 metri, e risultano scavati nella calcarenite. Per info e prenotazioni rivolgersi alla reception.

Commenti: 0
1 3 4 5