via Mariano Stabile, 136, 90139, Palermo
+39 091 2514962
info@almahotel.it
Book Now!
Archivi
Da oggi tutta la programmazione Sky nelle nostre camere!

Per i nostri ospiti vogliamo solo il meglio!

Commenti: 0
Vogliamo condividere con Voi questo successo!

We want to share this success with you! ‪#‎CertificatodiEccellenza‬ ‪#‎tripadvisor‬

Commenti: 0
Monumenti e Musei aperti a Palermo per Pasqua 2016

A Pasqua e Pasquetta i musei comunali di Palermo rimarranno aperti “Anche quest’anno – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – le istituzioni culturali e i musei del Comune sono regolarmente aperti nei giorni festivi, in linea con la dimensione turistica, internazionale e culturale della città. Per la festività pasquale si prevede a Palermo un grande afflusso di visitatori ed è per questo che garantiremo a questi e ai tantissimi palermitani l’apertura anche nel giorno di Pasquetta che invece tradizionalmente, essendo lunedì, era un giorno di chiusura”. Sarà possibile visitare La Galleria d’Arte Moderna Via S. Anna 21 l’Ecomuseo del Mare Via Messina Marine, 27 lo Spazio ZAC ai Cantieri Culturali della Zisa Via Paolo Gili, 4 Il Complesso di S. Maria dello Spasimo, Piazza Carlo Maria Ventimiglia, 13, quartiere della kalsa, sarà visitabile a Pasqua dalle ore 9,30 alle ore 17,30 e a pasquetta dalle 10 alle ore 17,30 Il Museo Diocesano di Palermo via Matteo Bonello 2, accanto alla cattedrale sarà aperto durante tutta la Settimana Santa e la Pasqua gratuitamente, anche nei pomeriggi feriali, con i seguenti orari: da martedì 22 a venerdì 25 marzo: ore 9.30-13.30; 16.00-19.00 sabato 26 ore 10.00-18.00 Domenica di Pasqua 27 marzo: […]

Commenti: 0
Street food uguale Ballarò: il mercato migliore d’Europa

Palermo torna a essere reginetta dello street food, e stavolta lo fa grazie al suo preziosissimo mercato di Ballarò che, secondo Wimdu è il primo di cinque mercati europei dove provare il cibo da strada più gustoso. Wimdu, una delle più grandi piattaforme continentali per la prenotazione appartamenti privati per vacanza, ha ricavato dunque una classifica che sorride a Palermo, invitando i turisti a visitare il mercato. Con le sue prelibatezze, Ballarò ha fatto del cibo da strada una cultura da riportare in auge. Certo, serve il giusto progetto che la inquadri all’interno del mercato perché panelle, crocchè, meusa e stigghiola non possono prescindere dalla strada e dal vissuto sociale in cui hanno avuto origine. Tanti i motivi che portano Palermo e Ballarò in vetta alla classifica stilata da Wimdu: panelle ai ceci, fritti, crocchè di patate, teneri polpi e panino con la meusa sono ricette vincenti. Talmente vincenti da superare altre prelibatezze rinomate a livello non solo europeo, ma mondiale: tra le altre anche le aringhe e la carne di renna di Helsinki, che si piazza al secondo posto. Ma c’è di più: Palermo supera anche Berlino, che arriva al terzo posto per il suo currywurst, Bristol, che raggiunge […]

Commenti: 0
391° Festino di Santa Rosalia

391° Festino di Santa Rosalia: il programma. Martedì 14 luglio prenderà vita la 391° edizione del Festino di Santa rosalia che, come ogni anno, si snoderà dalle 21 da Cattedrale e, attraversando corso Vittorio Emanuele, giungerà al Foro Italico dove si terranno dei concerti e i giochi pirotecnici. Quello di quest’anno sarà un Festino dedicato alla misericordia. Martedì 14 ore 18 – Porto di Palermo Prima esecuzione, Sirene per mare – Sinfonia per grandi navi alla banchina Piave del porto di Palermo. Una sinfonia commissionata per il Festino al compositore americano Alvin Curran; chiude il progetto “Palermo per Kantor”, promosso dall’assessorato comunale alla Cultura, ed è prodotta dalla Fondazione Teatro Massimo in collaborazione con l’Ente Porto. Sette navi da crociera a far da soliste con le loro sirene e decine di barche dei diportisti “rispondere”, proprio come in un’orchestra. ore 21 – Via al Festino di Santa Rosalia Piano della Cattedrale ore 22 – il corteo inizia a spostarsi verso i Quattro Canti con un susseguirsi di spettacoli; raggiunge Porta Felice; tappa finale al Foro Italico dove, dalle 22,15, inizia il concerto. Sul palco, Lab Orchestra, guest Lello Analfino; Daria Biancardi e band; performance Matranga&Minafò. Conducono gli speaker di Radio […]

Commenti: 0
Cibo da strada: evento a Palermo.

PALERMO. Omaggio al cibo da strada: in vista di Expo 2015, arriva il primo Festival dello Street Food. Si svolgerà sabato 18 e domenica 19 aprile a Palermo. Si tratta di una vera e propria celebrazione del cibo italiano. L’evento si svolgerà nella centrale piazza San Domenico, che dunque farà da cornice al “Panormus Street Food Festival”. In programma circa 4 mila degustazioni a cui tutti possono partecipare gratuitamente, registrandosi e scaricando il ticket al seguente link. L’evento è organizzato dal Comune di Palermo con il patrocino di Milano Expo 2015. Sarà il primo Festival dello Street food palermitano. Spazio dunque a pane “cà meusa”, panelle, cazzilli, arancine, sfincioni, stigghiola. Una vera e propria goduria per i palati più golosi. Il cibo da strada dunque sarà protagonista indiscusso di un evento che vedrà la città di Palermo – famosa capitale dello street food europeo – al centro di una manifestazione culinaria di livello internazionale. Il Festival prevede 4 mila degustazioni, 40 espositori, e due “fuori festival” nelle cittadine di Monreale e Cefalù in provincia di Palermo. Diversi giorni fa, Palermo era stata confermata capitale del cibo da strada grazie ad uno dei suoi più famosi rappresentanti del settore: Nino u […]

Commenti: 0
Botero a Palermo, la sua Via Crucis per la prima volta in Italia

La mostra “Via Crucis. La Pasión de Cristo” di Fernando Botero sbarca a Palermo. Dopo aver fatto tappa a New York, Medellin, Lisbona e Panama, l’esposizione dell’artista colombiano (costituita da 27 dipinti ad olio e 34 disegni) sarà ospitata nelle Sale di Duca di Montalto del Palazzo Reale e aperta al pubblico dal 21 marzo al 21 giugno 2015. Promossa dall’Assemblea regionale siciliana, dalla Fondazione Federico II e dal Museo di Antioquia, quella di Palermo sarà l’unica tappa italiana. L’inaugurazione ufficiale, prevista per venerdì 20 marzo alle ore 18, sarà preceduta da una conferenza stampa nella stessa mattinata alle ore 11.00. Per qualsiasi dettaglio potete inviare una mail a fdepasquale@ars.sicilia.it. Fonte http://palermo.blogsicilia.it/botero-a-palermo-la-sua-via-crucis-per-la-prima-volta-in-italia/288518/

Commenti: 0
Capodanno in piazza a Palermo

PALERMO. La notte di Capodanno a Palermo sarà all’insegna dei talenti siciliani. Il Comune ha deciso di puntare su artisti palermitani. A condurre la serata a piazza Politeama sarà Teresa Mannino, mentre ad esibirsi con un repertorio che spazia dalla lirica, al pop sperimentale al blues saranno Ernesto Tomasini, Laura Giordano e Daria Biancardi. La serata prenderà il via alle 21,30 ad aprirla saranno dei Dj set, a seguire si alterneranno sul palco Ernesto Tomasini e Laura Giordano, per finire con Daria Biancardi and The Soul Caravan, e dal gruppo spalla Supernova Sound. Per la notte del 31 dicembre l’amministrazione conta di spendere poco meno di 100 mila euro, circa 45 mila euro in meno rispetto al 2013. «Per Capodanno – ha detto l’assessore comunale alla Cultura Andrea Cusumano durante la conferenza stampa di presentazione dei progetti di Natale e Capodanno a Villa Niscemi – puntiamo su artisti palermitani che tutta Italia ci invidia. Sono artisti che rappresentano il fiore all’occhiello per Palermo e una bella vetrina». Fonte http://palermo.gds.it/2014/12/17/teresa-mannino-condurra-il-capodanno-in-piazza-a-palermo_281172/

Commenti: 0
“I MERCANTI DELLA MESCHITA”: LA MOSTRA MERCATO

DOVE: Archivio Storico Comunale, Via Maqueda 157 – Palermo QUANDO: 23/11/2014 ORARIO: 10.00 – 20.00 COSTO: Ingresso libero L’associazione Assnoprofit Artigianando, in collaborazione con il Teatro la Cripta, organizza nel pieno centro di Palermo una mostra mercato dell’artigianato hobbistico. “I mercanti della Meschita” (che prende il nome da un’antica zona di Palermo), si svolgerà all’interno del piazzale adiacente l’archivio comunale cittadino, con ingresso da via Maqueda a due passi dai 4 canti, dalla stazione e da corso Vittorio Emanuele. Una giornata all’insegna della riscoperta di bellissimi luoghi della nostra città, in un atmosfera di grande impatto visivo. Fonte http://www.balarm.it/eventi/34712–i-mercanti-della-meschita—la-mostra-mercato.asp

Commenti: 0
Festa all’Antica Focacceria San Francesco: “Ben 180 anni e non sentirli”

Antica Focacceria San Francesco, ristorante palermitano di cucina popolare siciliana, compie 180 anni. In quasi due secoli di storia sono stati tantissimi i piatti proposti agli ospiti più vari ed esigenti, tutti preparati secondo le migliori ricette della tradizione. Per un traguardo così importante, Antica Focacceria San Francesco sceglie di festeggiare con tutta la città e invita i palermitani a una festa aperta a tutti con tanto cibo e musica. Un evento importante, che coinvolge tutto il ristorante e la suggestiva Piazza San Francesco da cui il locale prende il nome. Un’occasione unica per assaggiare le specialità di street food prodotte a vista: arancine, panelle, rascatura, crocché e focaccine “schiette” e “maritate” con la milza. Non si tratta solo di assaggi gratuiti, infatti i partecipanti avranno la possibilità di provare a realizzare le specialità guidati da cuochi esperti. Un’esperienza a tutto tondo: musica, risate, divertimento, cibo celestiale, e non mancherà una dolce sorpresa per tutti, in una cornice meravigliosa in cui Antica Focacceria San Francesco festeggia con la sua città e con altri importanti attori del tessuto sociale palermitano, come “Libera Terra”, associazione con la quale esiste ormai da anni una collaborazione fondata sullo stesso impegno e la stessa passione […]

Commenti: 0